20191023_185833.jpg

Luci di Primavera in Marocco 2020

“Luci di Primavera in Marocco 2020”

7 maggio – 16 maggio 2020

 Un viaggio a colori per conoscere terre alte, deserti, formazioni rocciose policrome, cascate, canyon e il calore umano e folklorico del Marocco dei villaggi. Oltre alla consueta scenografia delle kasbah, dei mercati nei suq, delle vivaci città di Marrakech e Ouarzazate il viaggio si rivolge essenzialmente agli aridi ambienti delle montagne dell’Atlante e ai sabbiosi deserti del sud. I villaggi dell’Atlante, poggiati su vertiginose forre, ci proiettano a tempi e ritmi antichi, dove scene pastorali e rurali vivono ancora intoccati dalla modernità. I venti che sferzano e le rigide temperature notturne hanno creato un ecosistema unico che ci porta lontano dalla solita idea di Africa. Cammineremo tra cascate, grotte, e pinnacoli che rendono l’ambiente surreale e tra montagne con accese colorazioni minerali e formazioni rocciose che richiamano alle più fantasiose sculture. Sopra di noi i giganti che oltrepassano i 4000 metri di altitudine. E poi il deserto, quello delle carovane di cammelli, con sabbie gialle o ocra o arancio dove cammineremo superando dune alte più di 200 metri, dove i crepuscoli sembrano non finire mai, dove i tramonti regalano emozioni inspiegabili e dove le stelle sembrano così vicine da poter esser toccate con mano. Proveremo l’ebbrezza di un trekking nel silenzio di un mondo apparentemente inospitale all’uomo e conosceremo le miniere di sale, i quarzi colorati e i tuareg nel loro habitat naturale.


PROGRAMMA

1° giorno – 7 Maggio, giovedì

  • Volo Italia – Marrakech e sistemazione in hotel
  • da Roma Ciampino ore 19:55 RyanAir
  • da Milano Orio al Serio ore 20:10 RyanAir

2° giorno – 8 Maggio, venerdì

  • Trasferimento in bus ad Ait Benhaddou, incredibile città berbera fortificata, patrimonio dell’UNESCO, resa celebre dalla serie TV Game of Thrones e da numerose pellicole come Lawrence d’Arabia, L’uomo che volle farsi re, Il gioiello del Nilo, L’ultima tentazione di Cristo, Il tè nel deserto, Kundun, La mummia, Il gladiatore” e Alexander.
  • Pranzo, visita, cena e pernotto a Ait Benhaddou.

3° giorno – 9 Maggio, sabato

  • Trasferimento in bus ad Agoudal, villaggio a 2400 mt d’altitudine nel cuore dell’Atlante.
  • Lungo il percorso sosta per pranzo e visita alle gole di Todra.
  • Visita, cena e pernotto a Agoudal. Musica berbera dal vivo.

4° giorno – 10 Maggio, domenica

Escursione a piedi tra le montagne dell’Atlante (7 ore di cammino). Visita alle cascate e alle grotte e pranzo al sacco. Cena e pernotto a Agoudal

5° giorno – 11 Maggio, lunedì

  • Trasferimento in bus a Merzouga. Lungo la strada visita alle opere idrauliche del deserto.
  • Pranzo, cena e pernotto in albergo. Escursione in dromedario e tramonto sulle dune.

6° giorno – 12 Maggio, martedì

  • Trasferimento in bus a M’Hamid. Lungo la strada pranzo a Zagora.
  • Trasferimento in jeep all’accampamento nomade Saharawi. Cena e pernottamento nel deserto.

7° giorno – 13 Maggio, mercoledì

  • Trekking nel deserto (3 ore).
  • Pranzo, cena e pernottamento nel deserto in accampamento nomade in tenda sotto le stelle.

8° giorno – 14 Maggio, giovedì

  • Escursione nel deserto (3 ore di cammino) e pranzo all’accampamento.
  • Trasferimento in bus a Ouarzazate. Lungo il tragitto sosta e visita alle cascate del Tizguil. Cena e pernottamento in hotel.

 9° giorno – 15 Maggio, venerdì

  • Trasferimento in bus a Marrakech. Pranzo e
  • visita della Medina e del souk di Marrakech. Cena e pernotto in hotel.

10° giorno – 16 Maggio, sabato

Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia. Voli da Marrakech per:

  • Roma Ciampino ore 7:20 RyanAir
  • Milano Orio al Serio  ore 15:30  RyanAir.

ATTENZIONE leggere attentamente le seguenti schede:

La nostra gallery fotografica: